Biglietterie Trenord: rivoluzione alle biglietterie che diventeranno dei punti di accoglienza al cliente.

Biglietterie Trenord: rivoluzione alle biglietterie.

Trenord ha dato il via a un piano di rilancio e potenziamento della rete di vendita che prevede la trasformazione delle tradizionali biglietterie in punti dedicati all’accoglienza a 360°. Un traguardo fatto di step graduali per raggiungere l’obiettivo entro la fine del 2019, quando entrerà in vigore in Lombardia il sistema unico di bigliettazione elettronica.

Punti vendita evoluti

La bigliettazione elettronica consentirà al viaggiatore di utilizzare la stessa tessera elettronica per tutti i mezzi di trasporto regionali . In questa prospettiva le attuali biglietterie Trenord si trasformeranno progressivamente in “punti vendita evoluti”, dove i clienti potranno acquistare l’intero viaggio, integrando tutte le modalità di trasporto pubblico, e ricevere informazioni a seconda delle diverse esigenze. Gli orari di apertura saranno estesi dalle ore 6.00 fino alle ore 21.00 e sarà aumentato il numero degli sportelli attivi. Nelle località turistiche le biglietterie diventeranno punti informativi integrati con il territorio, offrendo ai clienti non solo opportunità di trasporto, ma anche supporto per il raggiungimento di strutture ricettive e di ristoro, attrazioni, musei, eventi.

Leggi anche:  Malori nel Pavese SIRENE DI NOTTE

Biglietterie automatiche raddoppiate

Il lavoro di riqualificazione delle biglietterie è già iniziato: nell’ultimo anno Trenord ha completamente rinnovato e ammodernato i punti vendita a Malpensa Terminal 1 e Terminal 2, Milano Porta Genova, Legnano, Busto Arsizio FS, Saronno, Seregno, Sesto San Giovanni, Vigevano, Mortara, Mantova. Il piano di potenziamento della rete di vendita sarà accompagnato dall’installazione di emettitrici automatiche che, con il passaggio al sistema di bigliettazione elettronica, raddoppieranno rispetto al numero attuale.

LEGGI ANCHE Scomparsa 22enne nel Sud di Milano, la svolta oppure TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!