Grandine a Pavia: una vera bomba di acqua e ghiaccio si è abbattuta sulla città poco dopo le 15.00 di giovedì pomeriggio.

Grandine a Pavia

Il violento temporale con una forte grandinata che ieri intorno alle 15.00 si è abbattuto su Pavia ha fatto cedere il tetto del Centro servizi formazione di via Riviera. Sotto il peso dei chicchi di grandine sono crollati i pannelli del controsoffitto e le classi in cui si trovavano i ragazzi che stavano svolgendo le regolari lezioni si sono allagate.

Evacuati 150 studenti

In tutto sono stati allontanati 150 studenti, mentre il direttore Riccardo Aduasio, gli insegnanti e il personale presente all’interno della struttura si sono dati da fare per proteggere le attrezzature professionali e asciugare gli spazi. Per evitare un cortocircuito è stata staccata anche l’energia elettrica. Fino a sera il personale della scuola è rimasto al lavoro nel tentativo di salvare il salvabile.

Grandi disagi in città

Nel frattempo, nelle strade di Pavia regnava il caos. La tangenziale si è allagata e anche sulla viabilità ordinaria la situazione sono era delle migliori: strade trasformate in laghi e i segni delle ruote sulle strade come se avesse nevicato. Un panorama decisamente non abituale per il periodo.