Terremoto in Piemonte, scosse percepite dal Cuneese e fino al Pavese.

Terremoto in Piemonte

Una scossa di terremoto ha spaventato ieri il Piemonte ed in particolare il territorio del Cuneese. Un terremoto di magnitudo 2.1 registrato ad una profondità di 10 km. L’epicentro è stato registrato sulle Alpi, tra Belino, Valle Varaita e la Francia. Intorno alle 22.53 di ieri sera, In molti si sono accorti delle scosse. Per fortuna non si sono registrati particolari danni a persone o a cose.

Altre scosse 10 giorni fa

Solo 10 giorni fa tre scosse di terremoto, di cui una piuttosto forte di 4,3 gradi sulla scala Richter, si erano registrate nel piacentino con epicentro a Gropparello (PC). I movimenti tellurici erano stati chiaramente sentiti nell’alto Oltrepò Pavese, soprattutto a Romagnese e a Varzi, ma anche a Voghera, Stradella, Casteggio, Zavattarello, Bagnaria, Broni e Santa Maria della Versa.

LEGGI ANCHE Denunciato dalla nonna che lo ospitava oppure TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!