Disturbo del vicinato: un giovane ovvia al problema brandendo una pistola giocattolo.

Disturbo del vicinato

E’ scattata la denuncia per un 21enne pregiudicato originario del pavese e residente a Pavia per minacce. Nella serata del 7 maggio scorso, nei pressi di via Lombroso, a seguito di un dissidio scaturito per ragioni di disturbo del vicinato, il giovane aveva minacciato con una pistola un gruppo di coetanei radunatisi all’interno di privata abitazione limitrofa alla sua, allo scopo di spaventarli.

Terrore

Inevitabili le reazioni terrorizzate del gruppo di ventenni quando hanno visto un’arma puntata contro di loro. Si è successivamente scoperto, però, che la pistola in oggetto – ritrovata in seguito a una perquisizione domiciliare – è risultata essere solo un giocattolo.