Mala movida del sabato sera a Stradella e Broni

Mala movida del sabato sera

Durante la notte appena trascorsa, nei Comuni di Stradella e Broni, la Compagnia Carabinieri di Stradella ha eseguito un servizio coordinato a largo raggio al fine di garantire l’ordine e la sicurezza pubblica durante la movida del sabato sera. I militari hanno denunciato tre persone:

-C.C.N.C., 22enne, donna di nazionalità ecuadoriana, residente a Santa Maria della Versa, responsabile del reato di guida in stato di ebbrezza; la stessa, controllata alla guida del proprio veicolo in stato di alterazione psico-fisica, è stata sottoposta ai previsti accertamenti: è emerso che si trovava sotto l’effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti;

-G.V., 23enne, uomo di nazionalità rumena, residente a Monticelli Pavese (PV), celibe, pregiudicato, responsabile del reato di porto di oggetti atti ad offendere; lo stesso veniva controllato mentre si aggirava con fare sospetto e, dopo la perquisizione veicolare, veniva trovato in possesso di un taglierino;

-P.C., 33enne, uomo italiano, domiciliato a Broni, pregiudicato, responsabile di aver violato le prescrizioni della misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale.

Leggi anche:  Melzo Sara Luciani non è morta annegata

Altri controlli

Nel corso del medesimo servizio, inoltre, sono stati segnalati alla competente Prefettura U.T.G. un uomo italiano e un uomo albanese trovati in possesso di modiche quantità di sostanza stupefacente del tipo hashish, da ciascuno detenuta per uso personale. Infine, sono stati effettuati numerosi controlli di mezzi e persone, nonché elevate alcune contravvenzioni per violazioni amministrative e al codice della strada.

Intervento da record al San Matteo salva una 45enne