Ruba indumenti all’Esselunga: sorpreso in flagranza di reato con la merce occultata sulla propria persona.

Ruba indumenti

Nella serata di ieri, Y.T., un pregiudicato marocchino di 32 anni è stato sorpreso in flagranza di reato. L’uomo si è recato all’Essellunga di via Battisti a Pavia e qui ha rubato indumenti e cosmetici per un valore complessivo di 150 euro.

Furto aggravato

Sorpreso con la merce occultata sulla propria persona, l’uomo, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato dal Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Pavia. Il reato imputatogli è quello di furto aggravato.

Rito per direttissima

La merce è stata recuperata e restituita all’avente diritto. Il 32 enne invece è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma pavese, in attesa del rito per direttissima.