Spaccio a Garlasco: in manette due persone.

Spaccio a Garlasco

I carabinieri della Stazione carabinieri di Garlasco, nella serata del 23 maggio, hanno arrestato nella flagranza dei reati detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e invasione di edifici o terreni in concorso due persone. F.R., nato a Pavia e residente a Garlasco, classe 1976, celibe, operaio, gravato da precedenti di polizia; B.D., nata a Milano e residente a Garlasco, classe 1997, nubile, disoccupata, anch’essa gravata da precedenti di polizia.

Occupazione abusiva

Nel corso di alcuni accertamenti finalizzati alla verifica dell’occupazione abusiva di un edificio di proprietà di un sessantanovenne di Garlasco e residente a Cisliano, i  militari hanno sorpreso i due e rinvenuto 48,64 grammi di sostanza stupefacente tipo marjuana, suddivisa in tre involucri di nylon, destinata ad attività di spaccio, e due bilancini precisione.

Sequestro

Quanto rinvenuto veniva sequestrato e assunto in carico, mentre gli arrestati, termine le formalità procedurali, sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.