Stalker arrestato in flagranza di reato a Marcignago.

Stalker arrestato

Prosegue l’attività di sensibilizzazione e contrasto contro i fenomeni di violenza ai danni di donne e di fasce deboli. Iniziativa che il Comando Provinciale di Pavia intende perseguire con la massima determinazione e severità, allo scopo di scoraggiare qualsiasi forma di comportamento violento o molesto nei confronti delle vittime, invitando le persone che subiscono queste gravi condotte a segnalarle ai Comandi Arma delle loro zone.

Atti persecutori

Nel corso di una di queste attività i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Pavia, nel pomeriggio di ieri a Marcignago hanno tratto in arresto in flagranza di reato, A.M., pregiudicato 46enne originario di Pavia, per il reato di “Atti persecutori”. Lo stalker da tempo perseguitava la sua ex compagna, continuando ad importunarla.

Altre denunce

La situazione era già stata oggetto di pregresse denunce e veniva monitorata da tempo dai Carabinieri della Stazione di Bereguardo e da quella di Pavia. Ieri finalmente l’epilogo. I militari hanno sorpreso il molestatore alla guida della propria vettura, mentre pedinava la donna. Immediatamente intervenuti hanno bloccato l’uomo che è stato così arrestato. Al termine degli atti di rito il 46enne è stato portato presso la Casa Circondariale di Pavia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Leggi anche:  Pedone investito in viale Campari, 34enne in ospedale

LEGGI ANCHE Raffica di incidenti stradali nel Pavese oppure TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!