Utensili da scasso sul furgone: tre persone denunciate.

Utensili da scasso

Il 9 maggio 2018, i militari della Stazione Carabinieri di Chignolo Po a conclusione di accertamenti, hanno denunciato tre uomini di nazionalità romena e pregiudicati: S.G., 43enne, e L.C.F. 42enne, entrambi residenti a Chignolo Po e D.A., 30enne residente a Pavia. I tre si sono resi responsabili del reato di possesso di chiavi alterate o grimaldelli in concorso.

La perquisizione

In particolare, nel corso della nottata, a Santa Cristina e Bissone, lungo la S.P. 412, i militari operanti hanno intercettato e controllato i tre uomini mentre si aggiravano con fare sospetto, a bordo di un veicolo furgonato di proprietà di uno dei tre. Durante la perquisizione personale e veicolare, i militari hanno rinvenuto numerosi arnesi, attrezzi e utensili atti allo scasso, detenuti senza giustificato motivo, che sono stati successivamente sottoposti a sequestro penale.