Grissini e feta, per un aperitivo sfizioso. Questi grissini sono molto semplici da preparare, l’impasto si lavora benissimo e il risultato è perfetto. La ricetta si discosta un po’ da quella classica grazie all’aggiunta del formaggio feta e delle olive nere. Sono molto gustosi e adatti sia a un aperitivo che per accompagnare il pasto. Per chi non si fosse mai cimentato a preparare i grissini in casa si consiglia vivamente di mettersi all’opera perché danno veramente grande soddisfazione.

Gli ingredienti e il procedimento per grissini e feta

Iniziamo con 300 gr farina 00, 1 cucchiaino scarso sale, 2 cucchiaini lievito di birra secco, 75 gr burro morbido, 75 gr feta, 150 ml latte tiepido e 40 gr olive nere denocciolate. Mettere in una ciotola la farina, il lievito, il sale e il burro. In un’altra ciotola rompere la feta in pezzi, versarvi il latte e miscelare bene. Versare il latte e la feta nella farina, aggiungere le olive a pezzetti e impastare a mano o con la planetaria fino a ottenere un impasto morbido e omogeneo. Lasciare lievitare per un’ora coperto da pellicola.

Dopo la lievitazione

Impastare ancora per circa 15 secondi e far lievitare un’altra ora sempre coperto dalla pellicola. Con un mattarello stendere a circa 1 cm di spessore. Tagliare delle strisce e arrotolarle fino ad avere lo spessore di una matita. Tagliare a una lunghezza di circa 30 cm e disporre, leggermente distanziati, su una teglia rivestita da carta forno. Cuocere a 160° per 35 minuti.