Attilio Fontana: tour elettorale per il candidato di Centrodestra che porta avanti la sua idea di autonomia per la Lombardia.

Attilio Fontana tour elettorale nella Bassa Lombardia

Attilio Fontana, candidato del Centrodestra in corsa per il posto di Governatore della regione Lombardia, nel pieno del suo tour elettorale, sta attraversando la Bassa Lombardia . Le piccole e medie imprese sono al centro dell’attenzione di Fontana che ha puntato l’indice contro la burocrazia e le sue lungaggini che metterebbero i bastoni fra le ruote alle aziende. Questo il punto focale sul quale il candidato si è concentrato nel dialogo con le diverse categorie artigianali presenti all’incontro da Confartigianato.

I dubbi

Attilio Fontana ha inoltre espresso le sue perplessità circa svariate problematiche che attualmente ravvisa a livello regionale: fra cui le lungaggini burocratiche che rischiano di stritolare le piccole e medie imprese e rafforzano la sua idea di autonomia regionale come soluzione risolutiva. Temi sempre cari a Fontana sono la sicurezza e l’immigrazione, il candidato ha parlato di 100mila clandestini in Lombardia a cui è stato negato l’asilo, che devono quindi tornare a casa.

Leggi anche:  Impianti rifiuti 21 le irregolarità

Il sogno dell’autonomia

E’ proprio sul sogno proclamato dell’autonomia che si gioca, secondo il candidato, la possibilità per la Lombardia di risolvere la maggior parte dei problemi. Dal suo punto di vista questo cambiamento porterebbe maggiori risorse economiche con disponibilità immediata da investire in maniera mirata sulla regione.