Ministro delle Politiche Agricole è Gian Marco Centinaio, ex sindaco di Pavia.

Ministro delle Politiche Agricole

Il capogruppo della Lega in Senato ha ricevuto il Ministero delle Politiche agricole. Si tratta di una conoscenza pavese: Gian Marco Centinaio è stato infatti vicesindaco di Pavia con la Giunta Cattaneo. Ora assurge a un importante incarico nazionale nel ruolo di Ministro.

Chi è Centinaio?

Laureato in Scienze Politiche nella sua Pavia il 46enne è sposato e ha un figlio di 3 anni. Leghista fin da giovanissimo la sua carriera è stata più politica che imprenditoriale. A 29 parte come operatore telefonico in Banca Mediolanum, per poi diventare direttore commerciale di un tour operator. Ma è la Lega ad assorbirlo da sempre: nel 2013 entra per la prima volta in Parlamento.

Rapporti con gli alleati

Favorevole, nell’ultimo periodo, ad un’intesa con i pentastellati nonostante pochi mesi prima li avesse pubblicamente definiti un branco di incapaci incapaci di amministrare. La sua prima dichiarazione come Ministro, oltre alla volontà di fare al meglio per il bene comune, è stata una battuta che ha stemperato la tensione. Centinaio ha infatti asserito che sarebbe andato a comprarsi una cravatta quanto prima.