Erano circa le 13 quando un uomo si è tuffato nel Ticino per salvare la figlia di 14 anni e la nipote di 9 anni. E’ accaduto a Turbigo (Milano). A riportarlo è Settegiorni.it.

Muore annegato per salvare figlia e nipote

Lo sfortunato eroe aveva 48 anni. Si è tuffato per salvare la figlia e la nipote e non è più riuscito a risalire. Sul posto sono arrivati l’elisoccorso, Carabinieri, Polizia locale, Vigili del fuoco con anche il nucleo sommozzatori. Il corpo senza vita dell’uomo è stato ripescato poco fa. Una terribile tragedia che riporta alla mente quanto successo ieri nell’Adda dove a perdere la vita è stato un giovane 28enne.

Per tutti gli aggiornamenti >> clicca qui