Diritti umani, domenica a Broni l’incontro sullo “Stato dell’arte”. La conferenza, in programma alle 16 nella Sala Civica, verterà sulla presentazione del volume “Camminare lungo i confini e oltre” di Stefano Catone.

A Broni si parla di diritti umani con lo scrittore Stefano Catone

A Broni, domenica 10 novembre 2019 alle ore 16, nella Sala Civica di Viale Matteotti si parla di dignità, lasciando da parte il chiasso delle contrapposizioni da social network per affidarsi alla quiete di un sentiero di montagna. Fulcro dell’incontro, intitolato evocativamente “Il cammino dei Diritti Umani oggi”, è la presentazione del libro del varesino Stefano Catone “Camminare lungo i confini e oltre”: «Appunti, fotografie, fotocopie, ritagli, libri di altri. Tutte cose – scrive l’autore a proposito del volume, uscito per i tipi di People nella collana “Storie” – che ho messo da parte camminando. Camminando da solo e camminando in compagnia. E interrogandomi sui passi che compiamo, sulla natura che ci ospita, sulle montagne cui ciascuno sente di appartenere».

Leggi anche:  Raccolta abiti usati: si rafforza la collaborazione tra il comune di Lardirago e HUMANA

Un’esperienza umana e letteraria

Organizzato da ANPI, Comune di Broni, Amnesty International e Sistema Bibliotecario Integrato Oltrepò Pavese, l’appuntamento di domenica sarà occasione per affrontare temi di stringente attualità, partendo da un’esperienza (umana e letteraria) che abbraccia molti spunti di riflessione:

«Dalle dispute confinarie – si legge ancora nella descrizione del libro – alle frontiere mobili create dallo scioglimento dei ghiacciai. Dalle persecuzioni da cui cercarono di fuggire gli italiani ai tempi del fascismo, fino alle nuove rotte dei migranti lungo i Balcani».

Oltre all’autore interverranno il sindaco di Broni Antonio Riviezzi, l’attivista di Amnesty International Edoardo De Marchi e l’avvocato Roberta Valmachino. Al professor Ernesto Bongiorni, presidente della sezione ANPI di Broni, il compito di coordinare i contributi dei relatori.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE