Caldo africano e qualche temporale al Nord. Da lunedì cambia tutto.

Caldo africano e qualche temporale

Ha raggiunto il culmine in questo week-end l’anticiclone africano che porta una moderata ondata di caldo sull’Italia, quanto meno al Centro Sud dove si potranno registrare i picchi più alti di temperatura”. Lo dice in una nota il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera che aggiunge: “ll Nord Italia risulta ai margini con un tempo più variabile e con qualche temporale specie a ridosso dei rilievi.”

Sabato il picco di caldo

L’alta pressione africana rimonta sul Mediterraneo e determina un fine settimana all’insegna del caldo. Ieri la giornata più calda quando su diverse località del Centrosud si son superati i 33°C con picchi fino a 38-40°C sulle interne di Sicilia e Sardegna, 35-36°C sulle centrali tirreniche e in Puglia. Il Nord Italia, ai margini dell’anticiclone, è interessato da un flusso di correnti instabili a ridosso delle Alpi con possibilità di temporali soprattutto nelle ore serali e notturne in discesa dai rilievi verso le pianure.

Leggi anche:  Tanto sole nel weekend da bollino nero per l’esodo estivo PREVISIONI METEO

Lunedì calo termico

Da stasera l’anticiclone inizierà ad indebolirsi proprio dal Nord Italia per una perturbazione che entro domani porterà un cambiamento delle condizioni meteo. Lunedì, infatti, rovesci e temporali diffusi anche di forte intensità interesseranno gran parte delle regioni settentrionali con fenomeni in estensione entro sera, seppur con minore intensità, al Centro. Martedì il peggioramento raggiungerà anche il Sud accompagnato da venti in rinforzo di Maestrale e un generale calo delle temperature.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!