Oggi, giovedì 27 giugno 2019 sarà con tutta probabilità una data da segnare sul calendario: è atteso infatti il picco delle temperature reali e percepite.

Oggi sarà il giorno più caldo, ecco perchè

“Giovedì 27 giugno è la data che con ogni probabilità verrà ricordata per molto tempo. La ‘configurazione perfetta’ è quasi compiuta:

1) eccezionale massa d’aria rovente richiamata su Spagna, Francia e Nord-Italia

2) correnti asciutte settentrionali dai 1000 metri in su 

3) potente subsidenza frutto dei 6000dam (!!) di geopotenziale a 500hPa

4) periodo dell’anno con la più lunga durata del giorno e con i raggi solari più forti

Piemonte e Lombardia (ma non solo) stanno per assaporare sensazioni di caldo mai viste. E non solo nella giornata di giovedì, bensì anche nella notte successiva che con discreta probabilità risulterà ‘no sense’, con Milano che potrebbe registrare 33-34 gradi in piena notte” si legge sulla pagina di Meteo Val San Martino

Il numero verde dell’Ats

L’approssimarsi della stagione estiva con i conseguenti possibili rischi di salute per alcune fasce di popolazione, vede l’Agenzia di Tutela della Salute di Pavia impegnata nella programmazione e nel coordinamento di un piano di interventi che valorizzi i punti di offerta sanitaria e socio sanitaria.

La programmazione degli interventi prevede:

– La diffusione di un bollettino di allerta;

– la pianificazione di interventi di prevenzione delle situazioni a rischio;

– il potenziamento degli interventi di sostegno sociale sanitario e socio-sanitario, modulati in funzione dell’intensità del rischio;

– l’assicurazione di risposte con elevata integrazione professionale ed istituzionale.

Il dettaglio delle azioni previste è contenuto nel “Piano Tutela Persona Fragile – Estate 2019” che verrà pubblicato sul sito di ATS Pavia.

Leggi anche:  Domenica inizia la festa musulmana del sacrificio: è già critica

L’A.T.S. attiverà il numero verde 800.034933 al quale è possibile rivolgersi per informazioni e chiarimenti

Le 10 Regole d’Oro per evitare danni alla salute derivanti da esposizione ad elevate temperature:

– Evita di uscire e di svolgere attività fisica nelle ore più calde del giorno (dalle 11.00 alle 17.00).
– Apri le finestre dell’abitazione al mattino e abbassa le tapparelle o socchiudi le imposte.
– Rinfresca l’ambiente in cui soggiorni.
– Copriti quando passi da un ambiente molto caldo a uno con aria condizionata.
– Quando esci, proteggiti con cappellino e occhiali scuri; in auto, accendi il climatizzatore, se disponibile e in ogni caso usa le tendine parasole, specie nelle ore centrali della giornata.
– Indossa indumenti chiari, non aderenti, di fibre naturali, come ad esempio lino e cotone; evita le fibre sintetiche che impediscono la traspirazione e possono provocare irritazioni, pruriti e arrossamenti.
– Bagnati subito con acqua fresca in caso di mal di testa provocato da un colpo di sole o di calore, per abbassare la temperatura corporea.
– Consulta il medico se soffri di pressione alta (ipertensione arteriosa) e non interrompere o sostituire di tua iniziativa la terapia.
– Non assumere regolarmente integratori salini senza consultare il tuo medico curante.
– Ricordati di bere spesso.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE