Da domenica torna il caldo torrido. L’alta pressione sulla Lombardia porterà da domenica a toccare i 34 gradi.

Da domenica torna il caldo torrido

Fino a sabato avremo un tempo abbastanza stabile in pianura e con temperature nella norma. Da domenica invece l’alta pressione di matrice africana si approprierà del territorio Lombardo e provocherà una nuova fase di caldo torrido con temperature sopra la media stagionale (33/35 gradi). Lo conferma l’esperto meteo Christian Brambilla che ci propone anche un assaggio di quello che sarà il meteo del weekend.

Le previsioni meteo

Giovedì: in pianura sia al pomeriggio che in serata sarà soleggiato, salvo qualche nuvola di passaggio su est regione. Su Alpi, Prealpi e fascia pedemontana Bergamasca, Valtellinese e Bresciana ci sarà ancora un po’ di instabilità con qualche rovescio o locale temporale specie tra il pomeriggio e sera.
Nella notte non si esclude qualche locale rovescio/temporale anche su alte pianure, di difficile localizzazione. Temperature massime tra 29 e 30 gradi.

Leggi anche:  In arrivo una nuova e intensa perturbazione PREVISIONI METEO

Venerdì: al mattino presto irregolarmente nuvoloso, poi via via soleggiato o poco nuvoloso. Sulle zone montane e pedemontana, specie orientali, ancora qualche locale rovescio tra pomeriggio e sera, più localizzato rispetto a giorni scorsi. Temperature minime tra 17/19 gradi, massime tra 30/32 gradi.

Sabato: soleggiato su gran parte della regione, salvo qualche nuvola di passaggio pomeridiana sui monti. Scarse o nulle le precipitazioni.
Temperature stazionarie.

Domenica invece inizierà a farsi sentire la nuova ondata di caldo. Il cielo sarà prevalentemente sereno o poco nuvoloso.  Le temperature saranno in progressivo rialzo con le minime comprese tra i 21 e i 23 gradi e le massime che potrebbero toccare i 34.