Da Vigevano in Africa per aiutare i bambini dell’Uganda: la storia di Alessandro Reali che ha deciso di dedicare la propria estate ad una esperienza di volontariato.

Da Vigevano in Africa per aiutare i bambini dell’Uganda: la storia di Alessandro

Alessandro Reali

Alessandro, un giovane di Vigevano, ha deciso di dedicare la propria estate ad una esperienza di volontariato in Africa, vicino Kampala (Uganda), con l’organizzazione no-profit IVHQ.

“Sto lavorando con lo staff locale per aiutare i bambini a raggiungere abilità nello sviluppo sociale, nello sviluppo emotivo, nella comunicazione, nonché nella lettura, nella scrittura e nel calcolo – racconta Alessandro su GoFundMe – In particolare, lavoro anche con bambini con disabilità mentali e fisiche, al fine di fornire loro supporto sociale”.

La raccolta fondi

L’estrema povertà della zona costringe i centri di assistenza all’infanzia ad essere sottofinanziati: “Mi piacerebbe poter donare al centro di assistenza all’infanzia in cui lavorerò denaro e oggetti per la scuola” spiega Alessandro Reali che per questo motivo ha creato una raccolta fondi.

“Con soli 15$ si può costruire un tetto per una classe, mentre con 20$ si possono comprare diverse attrezzature per un parco giochi nuovo. Sono sicuro – conclude – che se ognuno di noi si impegnasse con un piccolo gesto, potremmo lasciare un grande segno e migliorare la vita di moltissime persone”.

La campagna di raccolta fondi, che ha già ottenuto circa 1.500 euro di donazioni, è raggiungibile al link www.gofundme.com/f/small-gesture-huge-impact

Leggi anche:  Auto esce di strada a Stradella, una donna in ospedale SIRENE DI NOTTE

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE