Fallimento Mercatone Uno: migliaia i consumatori coinvolti. Codacons: “E’ possibile agire in giudizio per ottenere l’annullamento dei contratti di finanziamento sottoscritti per l’acquisto di prodotti”.

Fallimento Mercatone Uno: migliaia i consumatori coinvolti

Migliaia i consumatori coinvolti nel crack Mercatone Uno. Il fallimento della società ha ripercussioni anche sulle migliaia di clienti che si sono affidati al mobilificio italiano per l’acquisto di cucine, salotti e camere da letto. Le stime sono impressionanti: nella pancia della società ci sono circa 3.8 milioni di euro di acconti versati da circa 20.000 consumatori.

Ottenere l’annullamento dei contratti di finanziamento

Codacons: “Il problema principale riguarda le migliaia di consumatori che hanno sottoscritto un contratto di finanziamento per l’acquisto dei mobili. Codacons informa che è possibile ottenere l’annullamento dei contratti di finanziamento sottoscritti per l’acquisto di mobili che ormai non verranno mai consegnati. E’ possibile ottenere altresì la restituzione di quanto già versato. Per informazioni si può contattare il Codacons Pavia all’indirizzo codacons.pavia@gmail.com”.

LEGGI ANCHE:

Leggi anche:  Investita in scooter da un'auto: 40enne grave in ospedale

Mercatone Uno, il PD chiede audizione in Regione di sindacati e azienda

Mercatone Uno: cassa integrazione straordinaria per i lavoratori VIDEO

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE