Festa del Ticino e Notte Bianca a Pavia dal 7 al 9 settembre: il comune organizza un ampio ventaglio di appuntamenti.

Festa del Ticino

Brani classici e pop, sonorità contemporanee e tech-house, mostre d’arte, bancarelle italiane ed europee, balli e reading musicali: è l’ampio ventaglio di proposte organizzate dal Comune di Pavia per la Festa del Ticino, che si terrà dal 7 al 9 settembre.

Il programma completo

Da giovedì 6 a domenica 9 settembre
“Europa Market”, mercato europeo delle bancarelle in viale XI Febbraio.

Venerdì 7 settembre
-Ore 16.30 “At vori ben Pavia” rassegna di poesie dialettali, con la partecipazione degli autori, nella sala conferenze del Broletto a cura del Circolo “Il Regisole – Amis del dialet”
-Ore 21 Ivan Cattaneo in piazza del Carmine
Artista innovativo, stravagante, colto e smisuratamente pop, “Ivan il terribile” è un’icona degli anni Ottanta che agli anni Ottanta non si è certo fermato. Nessuna operazione-nostalgia infatti per questo seducente artista, che ha scollinato le classifiche con l’indimenticabile operazione di “archeologia moderna” di Italian Graffiati per creare un mondo performativo a 360°, in cui musica, fotografia, pittura e scrittura si compenetrano con esiti suggestivi. Ivan Cattaneo si esibirà in Piazza del Carmine con uno show musicale in cui non mancheranno pezzi mitici e proposte tratte dalla sua produzione più recente.
-Ore 21.30 The square – Rassegna “Cinema sotto le stelle”, Chiostro Istituto Vittadini in via Volta

Sabato 8 settembre “Notte Bianca”
Nell’arco della giornata, ed in occasione della Notte Bianca, saranno organizzate manifestazioni da associazioni del territorio ed esercizi commerciali in diversi luoghi della città.
-Dalle ore 17, quattro punti caratteristici di Pavia (piazza Vittoria, piazza Cavagneria presso la libreria Delfino, piazza Duomo sotto il porticato della Curia Vescovile, Largo Cardano II presso la libreria Cardano) saranno teatro di altrettante esibizioni di gruppi musicali:
-Ore 17 – piazza Cavagneria VIVIDISTINTO. Tra acustico ed elettrico, pop e jazz, suono puro e loop station, rock e funk.
-Ore 18 – Largo Cardano II MATTISKA. Cantante e musicista folk-pop, delizierà con brani inediti e cover di successo arrangiate in chiave acustica.
-Ore 19 – Piazza Vittoria KRANG. Una accattivante variazione sul tema “drums&bass”.
-Ore 20 – Porticato della Curia Vescovile WOODSTOCK MACHINE. La magia degli anni 60: omaggio speciale al Festival di Woodstock.
-Ore 20 – esibizione di Tango argentino in Cupola Arnaboldi, organizzato da Mario Tango Pavia.
-Ore 21 – Cortile della Biblioteca Bonetta, piazza Petrarca “E pensare che c’erano Gaber e Jannacci”, canzoni e letture per un tributo ai due grandi artisti italiani con La Ciapa No Folk Band e il gruppo utenti lettori Bonetta.
-Ore 21.30 – Smetto quando voglio ad honorem – Rassegna “Cinema sotto le stelle”, Chiostro Istituto Vittadini in via Volta
-Alle ore 22 nel cortile del Broletto cambio di atmosfera
Lo scrittore Giuseppe Culicchia e il trombettista e compositore Li Calzi daranno vita ad un reading musical-letterario su 1984 di George Orwell, il racconto visionario scritto nel 1948 e pubblicato nel 1949, in cui l’autore inglese riversa la sua critica a ogni totalitarismo.

Leggi anche:  Happy Hour Digitale: mai più in coda con lo sportello online

-Dalle ore 23.30 Notte Bianca: dal balcone del Broletto toccherà a Matteo Bonelli, giovane dj ed aspirante produttore musicale di Pavia, ad aprire il set verso l’internazionale guest della serata, con un set eterogeneo che partendo dalla EDM più commerciale arriverà ad inedite produzioni tecno.
A chiudere la serata, da mezzanotte e mezza in poi, ci sarà il noto dj e produttore musicale di origine pavese Simone Liberali che, di rientro da un tour mondiale che lo ha portato dal Sud America al Sonar di Barcellona passando dal W.M.C. (World Music Conference, la conferenza mondiale dell’elettronica) di Miami (dove alcuni suoi brani sono stati riprodotti da star mondiali della scena elettronica), si esibirà proponendo le sue acclamate sonorità tech-house, caratterizzate da un suono intenso e persuasivo che lo hanno portato a scalare la classifica di Beatport.

9 settembre 
Grande mercato all’aperto organizzato da Ascom in viale Lungoticino Sforza, viale Lungoticino Visconti, Piazzale dell’Aviatore, Ponte Coperto.

“Ricordo delle antiche trattorie del Borgo Ticino”: evento organizzato dal Comitato MeiStoInBurgh in Piazzale Ghinaglia

Esposizione d’arte in Cupola Arnaboldi a cura dell’Associazione La Pi.Pa

Manifestazioni organizzate da Associazioni del territorio in diversi luoghi della città durante l’arco della giornata e della sera

XI Regata dei quartieri storici organizzata dall’A.S.C.R.D. Club Vogatori Pavesi, che si terrà sul fiume Ticino nel tratto che va dal Ponte Coperto all’Idroscalo

Ore 18 “We are here!”, mostra fotografica presso la sala SID (cortile del Broletto), a cura di Roberto Mutti

Dalle ore 22 tradizionale spettacolo pirotecnico sulle rive del Ticino.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!