Giornata Nazionale in memoria delle Vittime della Strada. Manifestazione domenica 18 novembre a Vellezzo Bellini.

Giornata Nazionale in memoria delle Vittime della Strada

Nella giornata di domenica 18 novembre 2018, presso il Comune di Vellezzo Bellini, si è svolta la manifestazione in occasione della “Giornata Nazionale in Memoria delle Vittime della Strada” organizzata dallo stesso Comune ed alla quale ha partecipato personale della Polizia Stradale di Pavia, anche con l’utilizzo del Simulatore di Guida NAKED PLUS, donato a questo Ufficio dal LIONS CLUB TICINUM – Via Francigena – di Pavia.

La manifestazione, organizzata a livello nazionale, è dedicata al ricordo delle vittime di incidenti stradali ed ai loro familiari, proclamata per la prima volta dall’ONU nel 2005, per contribuire al cambiamento delle abitudini negative degli automobilisti.

L’educazione stradale

Il personale della Polizia Stradale di Pavia, con la sua competenza e capacità a rapportarsi con gli utenti della strada, ha intrattenuto il numeroso pubblico sul tema dell’educazione stradale, della sensibilizzazione al rischio degli incidenti stradali e del fenomeno della guida in stato di ebbrezza; ci sono stati incontri sia con gli adulti che con i bambini, per spiegare loro l’importanza delle regole e del rispetto delle norme che regolano la circolazione stradale.
Inoltre, interventi sono stati dedicati alla problematica della distrazione alla guida derivante anche dall’uso scorretto dei cellulari e smartphone.

Leggi anche:  La grandinata di ieri in Piemonte ha imbiancato le strade come a Natale FOTO

I dati

Da segnalare che, secondo i dati Istat, nel 2017, gli incidenti dovuti a causa di distrazione sono quasi 36 mila, pari al 16 % degli incidenti stradali con feriti. Inoltre, per i giovani, l’incidente stradale costituisce la principale causa di morte e soprattutto, i giovani protagonisti della strada come pedoni, ciclisti e conducenti di ciclomotori, formeranno la futura generazione degli automobilisti e quindi i migliori portavoce del messaggio trasmesso in relazione all’educazione stradale.

LEGGI ANCHE: Presi trafficanti di cuccioli, ne avevano 65 nel bagagliaio VIDEO 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE