In arrivo il primo “Restart Party” di Vigevano: un pomeriggio aperto e gratuito all’insegna del riuso per imparare a far funzionare nuovamente i propri dispositivi elettronici e combattere l’obsolescenza programmata. Appuntamento il 2 novembre 2019 dalle 14 alle 18 presso L’Antina.

In arrivo il primo “Restart Party” di Vigevano

Il prossimo 2 novembre 2019, dalle 14 alle 18, il negozio L’Antina (in Via Simone del Pozzo) ospiterà il primo Restart Party di Vigevano.

Di cosa si tratta?

Di un pomeriggio aperto e gratuito durante il quale chiunque abbia a casa dei device elettronici con problemi di funzionamento potrà portarli in negozio ed imparare da dei riparatori esperti ad aprirli e a farli funzionare nuovamente, o comunque a prolungarne il ciclo di vita attraverso piccoli accorgimenti.
I riparatori esperti, nel caso specifico, saranno dei volontari dell’associazione Restarters Milano, che nella loro città organizzano questi eventi da tempo e con frequenza. Il movimento di cui fanno parte è nato a Londra nel 2012 ed oggi si articola in una fitta rete di realtà che portano avanti queste iniziative in giro per l’Europa e il Nord America.

Cosa si può portare?

Dai computer portatili ai giradischi, passando per i walkman, i tostapane e i frullatori.

Perché un restart party?

“Perché serve davvero attivarsi per combattere l’obsolescenza programmata dei dispositivi elettronici promuovendo la diffusione delle competenze necessarie per ripararli. E più in generale, perché serve dotarsi, nei confronti degli oggetti di cui ci si circonda, di uno sguardo diverso, che non sia quello dell’uso e il consumo ma quello della cura, dell’attenzione e del rispetto” spiega Maddalena Cassuoli, titolare de L’Antina. “E infine perché magari sostituire il tostapane che non scalda abbastanza potrebbe costarci meno (in che termini poi?) che portarlo a riparare.. ma se la riparazione fossimo in grado di farla noi, o quanto meno fossimo in grado di individuare il problema per ottimizzarne la soluzione? Allora tutto cambierebbe, e l’ambiente di certo ci ringrazierebbe”.

Come partecipare

Chi intende partecipare al Restart Party potrà passare da L’Antina (Via Simone del Pozzo 4, Vigevano) il 2 novembre a qualsiasi ora del pomeriggio, tra le 14 e le 18, e sarà chiamato a seguire e a partecipare attivamente all’intervento di riparazione: i restart party, adatti per questo anche a bambini e ragazzi, non sono infatti pensati come servizi di riparazione gratuita ma come processi di apprendimento collaborativo, durante i quali condividere informazioni, competenze e soluzioni.

Leggi anche:  Escherichia coli nelle cozze “Muscolo spezzino”: attenzione

E poiché si parla di party, i lavori di riparazione saranno allietati anche da una piccola merenda!

Per ulteriori informazioni: Maddalena Cassuoli – L’Antina, Cell. 333/7376278, info@lantina.it

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE