Il corollario spontaneo è: se insulti Fedez e Ferragni sui social, ti assolvono. Non è detto che sia sempre così, ma potrebbe “far giurisprudenza” una vertenza giudiziaria che sembra volgere in senso favorevole per Daniela Martani, ex hostess diventata famosa per una partecipazione al Grande fratello.

Festa di compleanno al supermercato

Ricordate la festa di compleanno di Fedez, quella organizzata in un supermercato di Milano dopo la chiusura? La Martani aveva twittato “due idioti palloni gonfiati irrispettosi della vita delle persone e degli animali” all’indirizzo dei Ferragnez.

Insulti a fedez e Ferragni consentiti?

Bene, secondo il pm romano Caterina Sgrò:

“sui social accade che un numero illimitato di persone, appartenenti a tutte le classi sociali e livelli culturali sfoga rabbia e frustrazione fuori da qualsiasi controllo” e parla di “termini scurrili, denigratori, che in astratto possono integrare il reato di diffamazione, ma che in concreto sono privi di offensività“.

Sorprendente. In sostanza la tesi è che nel contesto dei social gli utenti non diano per lo più peso alle notizie che leggono, comprese espressioni denigratorie di scarsa considerazione e credibilità non idonee a ledere la reputazione altrui.

Leggi anche:  Il Beato Matteo dà il benvenuto a due nuovi primari e ai loro team

Si vedrà, però, perché la difesa della coppia vip ha proposto ovviamente opposizione all’archiviazione dell’accusa.