La Croce Rossa di Pavia forma 41 nuovi volontari: un’importante risorsa per il territorio, “senza di loro la nostra attività sarebbe limitata”.

La Croce Rossa di Pavia forma 41 nuovi volontari

Il mondo della Croce Rossa di Pavia si arricchisce di 41 nuovi volontari. Un’importante risorsa per il territorio formata grazie all’organizzazione di due corsi organizzati, il primo, in città dal Comitato di Pavia e, il secondo, dal Comitato di Pavia Unità territoriale di Siziano. I partecipati hanno seguito due mesi di lezioni, iniziate a marzo e ultimate a metà mese.

La consegna degli attestati

Nei giorni scorsi si è svolta la serata finale con la consegna degli attestati. All’evento hanno preso parte il Presidente del Comitato pavese, Alberto Piacentini, il vice presidente Laura Sozzani, i delegati d’area e i referenti delle varie attività.

“I volontari sono la spina dorsale della nostra associazione – ha detto Piacentini – perché senza di loro la nostra attività sarebbe limitata. Confidiamo ogni anno in nuovi aiuti che ci permettono di essere il più capillari possibili nel nostro servizio e il più duttili nel fornire il supporto in caso di esigenze particolari. Il ringraziamento non va solo a chi ha passato l’esame finale, ma anche ai nostri formatori sempre puntuali e, soprattutto, preparati”.

Durante la serata sono state illustrate ai nuovi volontari le attività che vengono svolte durante l’anno ed eventuali ulteriori corsi di formazione a cui possono prendere parte per svolgere attività più specifiche come quelle a bordo di ambulanze, nel campo della protezione civile e altre varie attività formative per poter tenere corsi di varia natura alla popolazione.

Leggi anche:  Nomi vincitori concorso navigator in provincia di Pavia

Come diventare volontario

Eventuali interessati ad entrare a far parte di Croce Rossa devono collegarsi a www.gaia.cri.it cliccare su iscriviti al prossimo corso base e seguire le indicazioni che verranno fornite. Una volta fatta la procedura, nel momento in cui verrà attivato un corso nel raggio di 40 km, riceverà una mail che informa del corso in partenza.

LEGGI ANCHE: A Pavia nasce la prima palestra hi-tech per bambini non vedenti

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE