L’ospedale di Voghera piange il Prof. Emilio Imparato

Il Prof. Emilio Imparato è mancato. Aveva 82 anni e la memoria del lungo periodo trascorso in qualità di Primario alla guida del Reparto di Ginecologia e Ostetricia dell’Ospedale civile di Voghera, è ancora viva.

Laureato in Medicina e Chirurgia all’Università “Parthenope” di Napoli nel 1961, Specialista in Ostetrica e Ginecologia, ricopre il ruolo di Primario presso l’Ospedale civile di Voghera dall’aprile del ’73 al febbraio del ’98.

Il Professor Imparato, per lunghi anni docente presso l’Università di Pavia, ha segnato un’epoca: numerosissime le mamme che ha curato e i bimbi che ha visto nascere e altrettanto numerosi i futuri medici che ha formato, divenuti oggi primari.

Grandissimo chirurgo pelvico, ha reso l’Ospedale di Voghera Centro di riferimento nazionale per molte importanti patologie genitali femminili, in particolare per rare patologie malformative dell’adolescente. I pazienti arrivavano da tutt’Italia, isole comprese, per avere la possibilità di farsi operare da lui.

“Una persona di grande valore” ricorda Michele Brait, Direttore Generale di Asst Pavia, “che ha dato prestigio ed efficienza alla nostra azienda e alla sua storia. Alla Famiglia le più sentite condoglianze da parte della Direzione e di tutti gli operatori”.

LEGGI ANCHE: Mamma, papà e due bambine piccole intossicati dal monossido di carbonio

Leggi anche:  Questa sera a "Ciao Darwin" Madre Natura arriva da Garlasco

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE