Ora solare 2019: domenica si cambia. Salutiamo l’ora legale, forse per sempre. In discussione a livello europeo la proposta di abolire lo spostamento delle lancette in estate.

Ora solare 2019: fra 26 e 27 ottobre

Nel fine settimana ritorna l’ora solare. Ciò significa che alle 3 della notte fra sabato 26 e domenica 27 ottobre 2019 le lancette degli orologi vanno spostate indietro di un’ora e dunque alle ore 2. In realtà chi ormai si regola con lo smartphone o comunque con un “device” non ha più bisogno di compiere quest’operazione… ma è bene ricordarsi, specie se si hanno appuntamenti in programma.

Bye bye ora legale: sarà l’ultima volta?

Potrebbe anche essere l’ultima volta: infatti a livello europeo c’è un dibattito aperto ormai da tempo per abolire l’ora legale e lasciare dunque il corso naturale del tempo per tutto l’anno. Se da un lato era stata introdotta per un risparmio energetico, con un’ora di luce in più, in molti sostengono che porta scompensi alla salute e favorirebbe persino gli incidente stradali. Difficile però pensare di rinunciare alle belle serate di luce fino oltre le 21 in estate…

Leggi anche:  Transumanza patrimonio Unesco... e a Lodi tornano i lupi VIDEO

Dal 2020 decisione in autonomia

Nel marzo scorso il parlamento europeo ha deciso che – dopo il 29 marzo 2020 – saranno gli Stati membri dell’UE a decidere autonomamente se mantenere il cambio dell’ora o abrogarlo. L’Italia ha tempo fino ad aprile del 2020 per effettuare la scelta, le cui modalità sono tuttavia ancora da definire.

L’Italia non ha ancora deciso cosa fare

I Paesi che preferiranno mantenere l’ora legale dovranno sistemare gli orologi per l’ultima volta l’ultima domenica di marzo 2021, mentre quelli che preferiscono mantenere l’ora solare l’ultima domenica di ottobre dello stesso anno.

Per il momento l’Italia non ha ancora deciso cosa fare.

LEGGI ANCHE>> Rave party nel mantovano: 35 fogli di via, coinvolti ragazzi del cremonese

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE