Pastiglie antizanzara: distribuite dal Comune gratuitamente

Pastiglie antizanzara

Il Comune di Pavia distribuirà pastiglie antizanzare gratuitamente. Si potranno ritirare nelle quattro sedi decentrate del Comune in orario di ufficio: via Pollaioli (Pavia Est), piazzale Torino (Pavia nord-est), via Acerbi (Pavia nord) e via Fratelli Cervi (Pavia ovest). Ogni famiglia riceverà una bustina contenente circa 10 compresse. Grandi poco più di un’aspirina queste soluzioni contengono una molecola che impedisce alle larve di trasformarsi in insetti adulti, fastidiosi e pungenti.

Come utilizzarle

Vanno depositate all’interno di sottovasi, vasche ornamentali, tombini e luoghi in cui è facile il formarsi di ristagni d’acqua: la compressa insetticida eliminerà le zanzare già allo stadio larvale senza danneggiare la salute di persone e animali nei limitrofi. La distribuzione gratuita è per la prima tranche di pasticche – sufficiente per le esigenze di una famiglia con un giardino per tutta la stagione estiva.

Collaborazione

Il Comune di Pavia, in collaborazione con Asm, percorre la strada delle compresse anti-zanzara, seguendo l’esempio di altre regioni come l’Emilia Romagna. Si tratta di un progetto pilota.

Leggi anche:  “Raggiunta l’immunità di gregge per quasi tutte le vaccinazioni obbligatorie”

Rimedi antizanzare: 10 modi infallibili per tenerle lontano

Detenzione e spaccio di stupefacenti: 40enne arrestato