Pensioni: negli uffici postali pavesi verranno pagate dal 2 settembre. Alcuni consigli utili per la riscossione.

Pensioni: negli uffici postali pavesi verranno pagate dal 2 settembre

Poste Italiane informa che in provincia di Pavia le pensioni del mese di settembre saranno messe in pagamento a partire da lunedì 2.

Tutti i titolari di un Conto BancoPosta e di un Libretto di Risparmio e in possesso della carta Postamat oppure della Carta Libretto, hanno comunque la possibilità di prelevare il contante in disponibilità sul proprio Conto Bancoposta o sul proprio Libretto di risparmio anche domenica 1 settembre utilizzando uno dei 33 ATM Postamat disponibili in tutta la provincia, fino a 600 euro al giorno.

Per tutti i pensionati che riscuoteranno il rateo dal 2 settembre, Poste Italiane consiglia di recarsi presso gli uffici postali in tarda mattinata, oppure durante la fascia oraria pomeridiana nel caso degli uffici aperti nel doppio turno. Dalle rilevazioni effettuate, infatti, è emerso come generalmente i flussi di clientela, e conseguentemente i tempi di attesa, siano molto più bassi nel corso della giornata rispetto alla fascia oraria compresa tra l’apertura degli sportelli e la prima metà della mattinata.

Leggi anche:  Il caldo ha le ore contate, in arrivo correnti fresche e qualche temporale PREVISIONI METEO

A Pavia città, gli uffici postali aperti con orario continuato 8.20-19.05 sono:

Pavia Centro Piazza della Posta, 1 – Pavia 1 Piazzale della Stazione, 25

In provincia: 

Vigevano Centro Via Edmondo De Amicis, 2 – Vigevano 1 Via San Pio V Snc

Voghera Centro Via Venti Settembre, 34

Mede, Mortara, Stradella, Garlasco, Casteggio, Broni.

LEGGI ANCHE>> Zenzero con salmonella: occhio al lotto ritirato

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE