Lo “scoop” è andato in onda su Radio Deejay: Maria De Filippi intervistata da Rudy Zerbi ha parlato dei lavoretti che faceva da giovane per vivere.

Consegne per la fiorista a Pavia

E’ nata a Milano nel 1961 (ha 57 anni), ma verso i dieci anni la sua famiglia s’è trasferita vicino a Pavia, dove poi la regina di Amici ha frequentato il liceo classico (al Foscolo) e poi l’università di Giurisprudenza. Nel capoluogo la moglie di Maurizio Costanzo è rimasta a lungo è ha fatto un po’ di tutto, persino la fattorina per un fioraio del centro.

Maria De Filippi faceva la fattorina

Un lavoro occasionale ma redditizio, come raccontato dalla stessa ideatrice di “C’è posta per te” ai microfoni dell’emittente di Linus, che ha voluto rilanciare con un’altra “carrambata”. Zerbi infatti è andato a ripescare la datrice di lavoro della Maria nazionale, la signora Celestina, meglio conosciuta come Tina, allora titolare col marito del fioraio Cavagna di via Tasso.

Leggi anche:  Ritardi e bonus: le linee ferroviarie del Pavese sono ben lontane dall'essere affidabili

La De Filippi aveva all’epoca una A112 bordeaux col tetto bianco e faceva le consegne. “Com’era la Maria come lavoratrice?”, ha chiesto Zerbi. “Era affidabile e puntuale, era stupenda, non si può dire di più!”

ASCOLTA QUI L’INTERVISTA INTEGRALE