Riccardo Scamarcio sarà a Mede, il 15 e 16 novembre, per girare “Lo spietato”, un film dedicato al boss calabrese Saverio Morabito.

Riccardo Scamarcio a Mede

Mede in fermento per l’arrivo di Riccardo Scamarcio che giungerà in città giovedì 15 e venerdì 16 novembre per girare alcune scene del film “Lo spietato”, ispirato alla vita del boss calabrese (e super pentito di ’Ndrangheta) Saverio Morabito.

La rapina all’oreficeria

La città lomellina è stata scelta in quanto teatro nel 1982 di una rapina compiuta da Morabito ai danni dell’oreficeria Antilope di corso Vittorio Veneto. Riccardo Scamarcio interpreterà proprio il criminale che, fra gli anni Settanta e Ottanta, visse la sua ascesa nella ‘ndrangheta come braccio armato di una potente famiglia calabrese.

Si cercano comparse

Per i due giorni di riprese che rievocheranno questo fatto di cronaca, la produzione è alla ricerca di comparse. Per consentire le operazioni di casting, il Comune ha messo a disposizione la Sala Pertini, al pianterreno del palazzo municipale. I provini si terranno domani, mercoledì 7 novembre, dalle 14 alle 16.

Leggi anche:  Tagli treni, in Lomellina spariranno oltre venti corse

Fondamentale per le comparse non avere particolari troppo moderni, ma look ispirati agli anni ’80. In particolare si cercano uomini dai 30 ai 60 anni che non dovranno avere tagli di capelli troppo moderni, tatuaggi visibili e piercing. Le comparse femminili invece dovranno avere un’età compresa fra i 25 e i 60 anni, non avere capelli tinti troppo appariscenti, nè unghie troppo moderne.

Le riprese

Il 15 e il 16 novembre per permettere le riprese cinematografiche, una parte della città verrà chiusa al traffico. Le scene saranno girate in centro, nella zona di via Massazza, ma sembra non coinvolgeranno corso Vittorio Veneto dove si trova appunto l’oreficeria teatro della rapina.

LEGGI ANCHE: Set cinematografico a Pavia di un medical thriller

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Pavia e provincia Eventi&News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale GiornalediPavia.it: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!