Richiami alimentari: ritirati salame e alici. Listeria per il salume, allergeni non dichiarati per il pesce.

Richiami alimentari: ritirati salame e alici

Sul sito del Ministero della Salute alla voce richiami alimentari ci sono due segnalazioni di recenti ritiri.

Salame sfuso da 700 gr.

La prima riguarda il possibile rischio microbiologico in un lotto di salame del Salumificio Bianco Angelo per la presenza di Listeria monocytogenes. Prodotto sfuso dal peso di 700 grammi circa, lotto di produzione del 28-05-2019. Avvisate le Asl di competenza, le Regioni in cui è stato venduto il lotto di salame.

Filetti di Alici surgelati

Il motivo del richiamo è che nel lotto in questione le analisi hanno evidenziato la presenza di un allergene non dichiarato in etichetta.
Il richiamo è stato emesso per le Alici panate congelate del marchio “Adriatic Fish” e commercializzato da Ittica Estense e riguarda il lotto 183747130619.

Entrambi i prodotti si possono riconsegnare al punto vendita dove sono stati acquistati.