L’Oltrepò Pavese, pervaso dai profumi e dai colori dell’autunno, diventa cornice ideale per l’immancabile appuntamento della stagione aperto a tutti firmato Torrevilla: il Festival del Novello!

Torrevilla inaugura la stagione autunnale con il Novello

Domenica 10 novembre 2019, dalle h. 9.00 alle h. 18.00, in occasione della manifestazione organizzata presso la Cantina di Codevilla ai piedi delle magiche colline oltrepadane, sarà possibile degustare il primo frutto dell’ultima vendemmia sotto la preziosa guida del Sommelier Carlo Aguzzi, Ambasciatore nel Mondo dei vini d’Oltrepò, che farà scoprire ai partecipanti il vino Novello, protagonista indiscusso dell’evento con la sua freschezza e i suoi profumi che ricordano la viola, il ribes e la frutta rossa matura.

“Per Torrevilla rappresenta un’occasione fondamentale per avere un contatto diretto con i consumatori, ma soprattutto sarà un’iniziativa culturale e territoriale: infatti il Novello, in quanto primo frutto della vendemmia, è il vino che farà percepire ai consumatori l’alto livello qualitativo che quest’ultima annata offrirà. Sarà inoltre possibile scoprire i segreti della produzione del vino visitando la Cantina e ammirare il paesaggio unico ed introvabile oltrepadano dalla Torre Vinaria” afferma Massimo Barbieri, Presidente della Viticoltori Associati Torrevilla.

“Quest’anno – aggiunge il Direttore Gabriele Picchi – abbiamo degli ospiti d’eccellenza, infatti l’intrattenimento sarà curato da I Gioppini di Bergamo, un gruppo folkloristico che, attraverso balli popolari e canti dialettali, ispirati alle tipiche e originali maschere lombarde e bergamasche, trasmetterà l’eco della cultura passata”.

Leggi anche:  Trasporti, Sindaci e pendolari riuniti a Broni: "I disagi impoveriscono il territorio"

In questa giornata di festa sarà possibile deliziarsi con le caldarroste di San Martino preparate dalla Pro Loco di Codevilla, ma non solo! Il menù del pranzo sarà ancora più ricco grazie al risotto, preparato dalla Croce Rossa di Voghera, ai salumi tipici e, per concludere, un dolce a sorpresa, servito in abbinamento al Moscato. Il pranzo sarà in omaggio per tutti coloro che effettueranno una spesa minima di 20 euro presso una delle Botteghe del Vino.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE