Truffe agli anziani incontri pubblicizzati con il motto “Io non ci casco”.

Truffe agli anziani

Il 4 maggio., si sono conclusi a Vigevano, gli incontri organizzati dalla Polizia di Stato, voluti dalla Questura di Pavia e a cura del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Vigevano, finalizzati alla prevenzione dell’increscioso fenomeno delle truffe agli anziani, pubblicizzati con il motto “Io non ci casco”.

Riscontro positivo

Gli incontri pubblici, che hanno registrato un riscontro di pubblico estremamente positivo, hanno avuto luogo presso il Centro Sociale per Anziani di via Sacchetti e all’Università per il Tempo Libero e la Terza Età di via San Giacomo, importanti luoghi di aggregazione della città i cui responsabili hanno raccolto l’iniziativa della Polizia di Stato, pubblicizzandola adeguatamente e consentendo così il successo del progetto.

Informazioni e consigli

Nel corso degli incontri il personale della polizia ha fornito importanti informazioni e consigli da adottare per prevenire sia la possibilità di incorrere nelle truffe che quelli tesi a contrastare l’eventualità di subire furti in abitazione, borseggi o scippi in luoghi pubblici. Il pubblico che ha partecipato agli eventi, oltre che apprezzare l’iniziativa, ha posto numerose domande ai poliziotti svelando così quanto lo spiacevole fenomeno tocchi la sensibilità dei cittadini. Il citato fenomeno può effettivamente essere contrastato in modo incisivo con una diffusa prevenzione soprattutto adottando una serie di precauzioni, peraltro riassunte schematicamente in un opuscolo distribuito dai poliziotti in occasione dei detti incontri pubblici.

Leggi anche:  Ciclista investito, una 18enne in ospedale SIRENE DI NOTTE

TORNA ALLA HOME E LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!