Vigevano dichiara guerra all’abbandono dei rifiuti: controlli in tutta la città da parte degli agenti di Polizia Locale.

Contrasto all’abbandono dei rifiuti

Prosegue su tutta la città l’attività di controllo del territorio e di contrasto al fenomeno dell’abbandono selvaggio dei rifiuti da parte del nucleo Operativo del Comando Polizia Locale.

La Polizia Locale, dopo avere specializzato alcuni agenti in materia, ha acquisito dispositivi di rilevamento comunemente definiti “fototrappole”, in quanto generalmente impiegate per il monitoraggio della fauna selvatica. Tali dispositivi vengono installati in aree dove è stato verificato un sistematico abbandono di rifiuti.

Le vie interessate

In particolare, dalla fine di marzo alla fine di giugno sono stati visionati 5.760 video scaricati da trapcam posizionate nelle seguenti vie: Asti, Camina, San Marco, Torino, str. Cavalli, Regina Margherita, Nosotti, Pompei, Rudich e Vandone. Sono state individuate 12 violazioni di cui già contestate 8.

Per quanto concerne il solo mese di giugno sono stati visionati 2.201 filmati di trapcam. Le apparecchiature sono state posizionate nelle vie Nosotti, Pompei, Rudich e Vandone con l’individuazione di 5 violazioni di cui 1 già contestata. Sono in corso le contestazioni di altri 2 verbali e le indagini per l’identificazione degli esecutori delle restanti 2 violazioni.

Leggi anche:  Domani neve su tutta Lombardia, anche in pianura (ma non sarà "Big snow") PREVISIONI METEO

Si precisa che in alcune vie le trapcam sono state posizionate più volte (es. Torino, san Marco, Nosotti).

La violazione, ex art. 12 Regolamento di Igiene Urbana, ammonta a Euro 250,00.

(Immagine di repertorio)

LEGGI ANCHE: Fanno saltare la cassaforte dell’Agenzia delle Entrate, banditi in fuga nella notte

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE