Un ragazzo di 23 anni in ospedale per un’aggressione avvenuta a Voghera e una ragazza, sempre di 23 anni, in ospedale a Stradella dopo aver bevuto qualche bicchierino di troppo. Questi gli interventi degli operatori del 118 effettuati nella notte appena passata.

Aggressione a Voghera

Un ragazzo di 23 anni è finito in ospedale a Voghera dopo un’aggressione avvenuta nella notte. In base alle informazioni riportate dall’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza (AREU) la chiamata al 118 è scattata poco dopo mezzanotte e mezza. Sul posto si sono portati i volontari della croce rossa di Casteggio e la locale compagnia dei Carabinieri. Fortunatamente nulla di grave per il ragazzo: medicato sul posto è stato poi trasportato al pronto soccorso cittadino in codice verde. La dinamica di quanto accaduto è al vaglio delle Forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE: Anziano trovato morto in strada a Mortara

Intossicazione etilica

A Broni, invece, una giovane 23enne è stata soccorsa a seguito di un malore dovuto a qualche bicchiere di troppo. Erano passati dieci minuti dall’una e in via Recoaro sono dovuti intervenire i volontari del 118. Prestate le prime cure alla giovane, che presentava i sintomi di un principio di intossicazione etilica, successivamente è stata trasferita in ospedale a Stradella, in codice giallo.

Leggi anche:  Avvistati caprioli in via Piacenza a Voghera: allarme incidenti

LEGGI ANCHE>> Trovata morta in casa, con lei solo il figlio di 6 mesi: aveva 41 anni

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE