Evade dagli arresti domiciliari per 7 volte: portato in carcere a Vigevano un 48enne cubano.

Evade dagli arresti domiciliari: in carcere

Ieri, gli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Vigevano, diretto dal Vice Questore Anna Leuci, hanno associato alla locale Casa di Reclusione, M.U.O., 48enne, cubano, residente a Vigevano, laureato in giurisprudenza, di professione cantante, perché, su richiesta dell’Ufficio Anticrimine, l’A.G. ha revocato la misura cautelare degli arresti domiciliari, cui l’uomo era sottoposto per reati contro il patrimonio.

La richiesta era nata a seguito dei diversi controlli effettuati nelle ultime settimane, durante i quali ben sette volte lo straniero era risultato assente e pertanto segnalato per evasione.

Ieri quindi, al termine della notifica degli atti, gli Agenti lo hanno associato al carcere di Vigevano.

LEGGI ANCHE: Trovato morto in un canale l’ex sindaco di Zeme Lomellina

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE