Assalto al bancomat con il trattore. E’ successo nella notte tra giovedì e venerdì a Zinasco Vecchio.

Assalto al Bancomat

Preso di mira nella notte tra giovedì e venerdì notte, lo sportello bancomat di Banca Intesa SanPaolo a Zinasco Vecchio. I ladri hanno sfondato l’ingresso dell’istituto di credito usando un trattore come ariete. Ma fortunatamente il colpo non è riuscito in quanto la struttura ha resistito ai colpi.

Trattore rubato a un’azienda agricola

I ladri con una tecnica ormai consolidata, hanno rubato un trattore in un’azienda agricola e si sono diretti allo sportello della filiale di Banca Intesa. Hanno lanciato il mezzo agricolo contro l’ingresso della banca e l’hanno sfondato. Ma lo sportello ha resistito ai colpi e i ladri non sono riusciti a raggiungere la cassetta che conteneva il denaro. I ladri a questo punto, per paura di essere scoperti, hanno abbandonato sul posto il trattore e sono fuggiti a bordo di un’auto guidata da un complice. Colpo non riuscito ma che ha comunque provocato ingenti danni alla struttura.

Leggi anche:  Furti in abitazione e rapine, presa banda di albanesi

Modalità già viste

I militari del nucleo radiomobile della compagnia di Vigevano sono immediatamente arrivati sul posto e sono iniziate le ricerche dei responsabili. Le modalità utilizzate per il colpo sono molto simili ad altri tentativi di furto avvenuti di recente all’ufficio postale di Zerbolò e al supermercato Gulliver di Pieve del Cairo.