Bambina scomparsa a San Colombano: ancora nessuna notizia dell’11enne originaria della Sierra Leone.

Bambina scomparsa a San Colombano

Non ci sono notizie circa la bimba di 11 anni, originaria della Sierra Leone,che è scomparsa dal Lodigiano – precisamente da un centro di accoglienza presso il quale risiedeva insieme alla zia 23enne – con la scusa di partecipare ad un matrimonio in Emilia Romagna. Le indagini proseguono serrate, in Italia ma anche all’estero, per sottrazione di minore.

LEGGI ANCHE: Scomparsa bambina di 11 anni, ha un passato tragico

Un passato tragico

La bimba arriva da un passato tragico. La piccola 11enne scomparsa nel nulla era arrivata dalla Sierra Leone a ottobre 2016, una traversata in mare della speranza. I genitori sono entrambi morti in quella circostanza, annegati. Lei raccontava di essere scappata da un campo di concentramento in Libia. Poi l’arrivo in Italia, dove viveva nel centro profughi Rocca Barra di San Colombano, il giudice del tribunale di Lodi ne aveva affidato la tutela al vicesindaco Battista Bianchi. E’ scomparsa insieme alla giovane zia, che è risultata fin dalle ore successive la sparizione irrintracciabile al cellulare.

Leggi anche:  Trovato privo di sensi sull'asfalto: ciclista 48enne in codice rosso

LEGGI ANCHE: Capotreno denuncia: “Sono stanco dei razzisti”, il VIDEO è virale

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE