Buttafuori accoltellato a Pavia fuori da locale notturno. L’addetto alla sorveglianza è intervenuto per sedare una lite tra altri ragazzi. L’aggressore è fuggito: indaga la Polizia.

Buttafuori accoltellato a Pavia fuori da locale notturno

Una lite tra ragazzi e un buttafuori che interviene per calmare gli animi. L’addetto alla sorveglianza non ha esitato ad intervenire quanto ha visto un giovane impugnare un coltello, ma è rimasto ferito. Fortunatamente in modo superficiale.

Una vicenda che avrebbe potuto avere risvolti ben più gravi. Erano circa le 3 e mezza di notte quando è partita una richiesta d’intervento alla Polizia, per un giovane che, armato di coltello, stava discutendo con altre persone fuori da un locale sul Lungoticino. Un buttafuori è intervenuto rimediando un taglio. Fortunatamente superficiale, tanto da non voler ricorrere all’aiuto dei sanitari rifiutando l’invio di un’ambulanza.

LEGGI ANCHE: Donna morta a 43 anni: soffocata da un tramezzino

Aggressore fuggito

Dopo aver ferito il buttafuori l’aggressore è fuggito riuscendo a far perdere le proprie tracce prima dell’arrivo della Volante della Polizia. Sull’episodio indaga la Polizia, nel tentativo di identificare il giovane responsabile delle lesioni, seppur lievi, aggravate dall’uso del coltello.

Leggi anche:  Dimesso dal pronto soccorso muore dopo 48 ore, aveva 31 anni

LEGGI ANCHE: Si schianta contro il guard rail, ferita una donna di 39 anni

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE