Controllo straordinario del territorio eseguito dai Carabinieri a Voghera e Rivanazzano Terme.

I controlli straordinari dei Carabinieri

Durante la notte di ieri, 8 agosto 2019, i Carabinieri hanno eseguito un controllo straordinario del territorio con l’impiego di pattuglie dell’Aliquota Radiomobile e delle Stazioni di Voghera, Rivanazzano Terme e Casei Gerola. Lo scopo del servizio, coordinato dalla Compagnia Carabinieri di Voghera, è stato quello di eseguire mirati controlli a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, idonei alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio e la persona con particolare riguardo a zone abitualmente frequentate nelle ore notturne da giovani assuntori di sostanze stupefacenti. I Carabinieri hanno eseguito più di 40 controlli.

A Rivazzano Terme denunciato un 45enne

Durante un posto di controllo, eseguito in Rivanazzano Terme, un vogherese D.P. 45enne, alla guida di uno scooter ha eluso un posto di controllo e dopo un breve inseguimento è stato fermato e sanzionato per guida in stato di ebrezza e assunzione di sostanze stupefacenti e per questo denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Pavia.

Leggi anche:  Ritrovata l'auto utilizzata per un furto, ma la proprietaria non collabora

A Voghera denunciati due tunisini

I Carabinieri hanno inoltre denunciato in stato di libertà anche due extracomunitari controllati in Voghera, entrambi tunisini. N.H., un 37enne, privo di permesso di soggiorno, veniva trovato in possesso di 5 dosi cocaina per un peso di circa 8 grammi, già pronte per essere smerciate, inoltre è stato denunciato in stato di libertà per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato. L’altro tunisino O.W. 29enne, è stato denunciato per porto di armi ed oggetti atti ad offendere. Nel corso della perquisizione i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato un coltello della lunghezza di 18 cm.

TORNA ALLA HOME