Colleziona 50 denunce in meno di due anni: in manette un 30enne romeno. Aveva anche ricevuto un foglio di via per i suoi precedenti penali.

Colleziona denunce

B.R., un giovane romeno di 30 anni, nel giro di quasi due anni, ha collezionato una cinquantina di denunce a piede libero per non aver rispettato il “foglio di via” dalla città di Pavia.

Il 30enne romeno, che vive di espedienti, benchè senza fissa dimora, da anni gravita stabilmente nella zona di Pavia. E’ stato in carcere diverse volte per reati contro il patrimonio e, proprio per questo motivo, aveva ricevuto un foglio di via obbligatorio dalla città di Pavia. In pratica non solo non poteva abitare in città ma neppure ci poteva tornare. Lui però, di questo divieto, non se ne è mai preoccupato più di tanto. Anzi …

Arrestato

Negli ultimi due anni, è stato fermato e controllato un po’ ovunque e ogni volta veniva denunciato a piede libero. Dopo l’ennesima denuncia, il tribunale ha deciso di emettere nei suoi confronti un ordine di carcerazione. Gli agenti della squadra mobile di Pavia, ottenuto l’ordine di cattura, hanno cominciato a cercarlo e nella mattinata di mercoledì 6 marzo 2019 l’hanno finalmente trovato e portato a Torre del Gallo.

Leggi anche:  Matteo, scomparso da lunedì, è stato ritrovato ed è tornato a casa

LEGGI ANCHE: Scontro tra due auto a Borgarello, grave una 34enne

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE