Colpisce la moglie con una testata, arrestato per maltrattamenti.

Colpisce la moglie con una testata

Nella serata di ieri, a Santa Giuletta (PV), i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato A.B., pregiudicato marocchino di 44 anni, resosi responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate. I militari sono intervenuti tempestivamente presso l’abitazione dell’uomo a seguito della richiesta di aiuto dei familiari. L’uomo è stato bloccato mentre minacciava la consorte. La donna che presentava il volto tumefatto con evidente perdita di sangue ha riferito di essere stata colpita poco prima con una testata dal marito, durante l’ennesimo litigio.

Ripetuti maltrattamenti

La malcapitata ha confidato che da diverso tempo continuava a subire ripetuti maltrattamenti, consistenti in lesioni, percosse e offese. Il tutto nonostante una sentenza irrevocabile di condanna inflitta dal Tribunale di Pavia nei confronti del marito per analoghi fatti verificatisi nell’ottobre 2016.

Il referto

La vittima è stata trasportata presso il presso il pronto soccorso dell’ospedale civile di Stradella dove è stata ricoverata con una prognosi di 25 giorni a seguito delle lesioni subite. L’uomo, tratto in arresto, è stato invece portato presso la casa circondariale di Voghera a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Leggi anche:  Un morto all’alba, incidenti e malori SIRENE DI NOTTE

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!