Colpita alla testa da un calcio del cavallo, grave bambina di 7 anni. L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di venerdì 30 agosto 2019 in un maneggio situato in località Tornello a Mezzanino.

Colpita alla testa da un calcio del cavallo

Era in sella a un cavallo quando ha perso l’equilibrio ed è caduta a terra. L’animale, spaventato, nell’allontanarsi le ha sferrato involontariamente un calcio alla testa. Protagonista del brutto incidente, avvenuto intorno alle 17 di ieri pomeriggio, una bambina di 7 anni.

Elitrasportata a Bergamo

La piccola è rimasta a terra semincosciente. Sul posto, presso un maneggio situato in località Tornello a Mezzanino, sono stati allertati immediatamente i soccorsi. In breve tempo sono arrivati un’ambulanza e l’automedica. I sanitari del 118, valutata la situazione, hanno deciso di far intervenire l’elisoccorso per velocizzare le operazioni di soccorso e la bambina è stata trasferita al Papa Giovanni di Bergamo.

Grave, ma non in pericolo di vita

Dalle prime informazioni, oltre a una grossa ferita alla fronte, ha riportato un forte trauma cranico. Fortunatamente, seppur grave, non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono giunti anche i carabinieri per accertare le cause dell’incidente, anche se quasi certamente si è trattato di una drammatica fatalità.

Leggi anche:  Violenza e alcol, arrivano i soccorsi SIRENE DI NOTTE

LEGGI ANCHE>> Esce di strada e si schianta contro un albero: muore sul colpo

NOTTE BIANCA E FESTA DEL TICINO 2019: CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA COMPLETO DEGLI EVENTI

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE