69enne colpito da infarto in strada: i carabinieri gli fanno il massaggio cardiaco e lo salvano. E’ successo a Bornasco intorno alle 10 di oggi, lunedì 11 novembre 2019.

Colpito da infarto in strada

A Bornasco (PV), alle ore 10 circa, la pattuglia della Stazione Carabinieri di Siziano è intervenuta lungo la SP205, dove poco prima, un 69enne milanese, nel transitare alla guida della sua bicicletta, si era improvvisamente accasciato al suolo per un malore.

Il massaggio cardiaco

Nella circostanza i militari, abilitati alle tecniche di Primo Soccorso BLSD, resisi conto che probabilmente si trovavano in presenza di un infarto in corso, hanno posto immediatamente in essere le necessarie manovre di massaggio cardiaco, richiedendo allo stesso tempo l’intervento di personale medico, che è giunto sul posto in breve tempo con il defibrillatore.

In prognosi riservata

Il tempestivo intervento dei militari e, in seconda battuta dei sanitari, è risultato determinante per scongiurare nell’immediatezza il verificarsi di più gravi conseguenze consentendo di stabilizzare l’anziano che è stato successivamente trasportato d’urgenza in ambulanza presso l’Ospedale San Matteo di Pavia, dove è stato ricoverato in prognosi riservata.

Leggi anche:  In manette 5 titolari di aziende vinicole ed enologi: vendevano vino DOC contraffatto VIDEO E FOTO

I seminari di primo soccorso

L’intervento dei militari è stato possibile grazie ai seminari frequentati dai militari del Comando provinciale di Pavia sulle tecniche di primo soccorso, mirate a migliorare l’addestramento dei militari anche in casi come questo, anche nell’uso dei defibrillatori che sono stati approvvigionati a comandi Arma e alle autoradio dei Nuclei Radiomobili.

LEGGI ANCHE>> Schianto frontale tra auto e furgone a Mede: arriva l’elisoccorso

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE