Comandante dei Vigili di Robbio e Cilavegna multato per eccesso di velocità: presenta ricorso ma lo perde. Ora dovrà pagare la sanzione.

Comandante dei Vigili multato per eccesso di velocità

Una vicenda accaduta a Sant’Angelo Lomellina e che risale al mese di giugno dello scorso anno, quando il comandante della Polizia Locale di Robbio e Cilavegna venne multato per eccesso di velocità. L.L. era stato pizzicato a sfrecciare oltre i limiti consentiti in paese dal sindaco del paese, Matteo Grossi.

Una multa, comminata nel ruolo di pubblico ufficiale (magari non tutti lo sanno, eppure facoltà del tutto possibile per un primo cittadino) e che, solo più tardi, si è accorto che al volante dell’auto vi era il comandante. Troppo tardi purtroppo per rimediare.

Il ricorso

Il comandante allora presentò ricorso e solo nei giorni scorsi il Prefetto di Pavia, Silvana Tizzano, lo ha respinto. A carico del comandante resta quindi la multa di 193 euro da saldare.

LEGGI ANCHE: Donna perde il controllo dell’auto e si ribalta nei campi FOTO

Leggi anche:  Spaccio stupefacenti in Oltrepò: due persone denunciate e due segnalate

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE