Controlli antidroga nelle scuole a Pavia: continua l’operazione “Scuole Sicure”.

Controlli antidroga nelle scuole

Negli ultimi giorni, a Pavia, si è svolto un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri competente, nell’ambito dell’operazione “Scuole Sicure” svolto presso gli istituti scolastici, le stazioni degli autobus e le aree di aggregazione giovanile della giurisdizione, anche con il supporto dei Nucleo Carabinieri Cinofili di Casatenovo (LC). Grazie al determinante contributo di cani antidroga con il nome “Santos” e “Denver”, personale del nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato in stato di libertà::

D.S., cl. 03, studente, poiché controllato a Pavia, presso la stazione degli autobus, è stato trovato in possesso di grammi 10 di “hashish”, dopo essere stato sorpreso a cedere grammi 0,4 della medesima sostanza a proprio coetaneo che veniva pertanto segnalato amministrativamente quale assuntore;

M.F., cl. 97, per porto di oggetti atti ad offendere, poiché, controllato a Vellezzo Bellini (PV), lungo la Via Marconi, a bordo dell’autovettura Chevrolet Kalos, è stato trovato in possesso di un tirapugni, unitamente al fratello M.A., cl. 00. Quest’ultimo è stato segnalato amministrativamente quale assuntore di sostanze stupefacenti, in quanto trovato in possesso di grammi 0,9 di “marjuana”;

Q.F., cl. 02, studente, controllato a Pavia, presso la stazione degli autobus, è stato trovato in possesso di grammi 13,7 di “hashish” e grammi 1 di “marjuana”, oltrechè strumenti per il taglio ed il confezionamento;

R.C.L., nato Repubblica Dominicana cl. 88 e C.P.K., nato Repubblica Dominicana cl. 90. I due controllati a Pavia, in corso Garibaldi, sono stati trovati in possesso di grammi 5 di “marjuana”, oltre che di strumenti per il taglio ed il confezionamento;

• uno studente, per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere, poiché controllato a Pavia, all’interno di un istituto professionale, è stato trovato in possesso di un coltello della lunghezza di cm 17.

Leggi anche:  Contrasto allo spaccio: un arresto e una denuncia nel Pavese

Studenti segnalati

Personale Stazione CC Pavia ha segnalato amministrativamente, quali assuntori di sostanze stupefacenti, tre studenti, poiché, controllati a Pavia, all’interno delle aule di un istituto professionale, sono stati trovati in possesso di complessivi grammi 3,27 di “marjuana”. Sempre a Pavia, all’interno del cortile di un istituto professionale, sono stati trovati complessivi grammi 12,43 di “hashish” abbandonati da ignoti.

Personale della Stazione CC Landriano (PV) ha segnalato amministrativamente, quali assuntori di sostanze stupefacenti:

B.L. cl. 93 di Sant’Angelo Lodigiano, poiché controllato a Landriano (pv), lungo via Einaudi, è stato trovato in possesso di grammi 0,4 di “eroina”;

P.A., cl. 97 di Sant’Angelo Lodigiano, poiché controllato a Torrevecchia Pia, lungo la sp9, è stato trovato in possesso di complessivi grammi 0,4 di “cocaina”;

Personale della Stazione CC Belgioioso, hanno segnalato amministrativamente, quale assuntore di sostanze stupefacenti, M.P. cl. 95 del posto, studente, poiché controllato a Belgioioso (PV), in Via Garibaldi, è stato trovato in possesso di grammi 0,2 di “marjuana”.

Infine, personale della Stazione CC Certosa di Pavia hanno segnalato amministrativamente, quale assuntore di sostanze stupefacenti, M.R., bosniaco cl. 94, poiché, controllato a Giussago (PV), in via Roma, a bordo di autovettura Audi A4, è stato trovato in possesso di complessivi grammi 0,7 di “hashish”.

LEGGI ANCHE:

Spaccia cocaina fuori da scuola, arrestato magrebino

Ancora controlli antidroga negli istituti scolastici: segnalato studente minorenne 

Controlli antidroga all’Istituto “Faravelli” di Stradella 

Spaccia fuori da scuola, denunciato un 47enne 

Controlli antidroga a scuola: arrestato spacciatore