Contromano in autostrada sulla A21 per 6 km da Voghera a Tortona; pensava di aver dimenticato il portafoglio in Autogrill. Fermato dalla polizia stradale è stato denunciato.

Contromano in autostrada

Pensava di aver dimenticato il portafoglio in Autogrill e anzichè uscire dall’autostrada per poi prendere il senso di marcia opposto ha semplicemente fatto inversione. Protagonista della vicenda, che poteva avere anche risvolti tragici, un bulgaro di 46 anni. Teatro della vicenda la A21 nel tratto tra Voghera e Tortona.

Domenica sera l’uomo si trovava a percorrere l’autostrada in direzione Piacenza, una breve sosta all’autogrill e poi la ripresa del viaggio. Arrivato quasi a Voghera si accorge di non avere il portafoglio. Supponendo di averlo dimenticato in Autogrill con molta naturalezza fa inversione di marcia e, percorrendo la corsia di emergenza, cerca di ritornare all’area di servizio.

Fermato dalla Polstrada

La sua manovra è stata notata da alcuni alcuni automobilisti che hanno lanciato l’allarme. Una volante della Polizia Stradale di Alessandria Ovest, che si trovava nei dintorni, una volta raggiunta la vettura, l’ha bloccata e scortata fino ad una piazzola di sosta. Il 46enne, che viaggiava con le figlie di 20 e 25 anni, è riuscito a percorrere contromano 6 chilometri. Gli agenti lo hanno denunciato. Gli ho toccato pure il sequestro della vettura e il ritiro della patente.

Leggi anche:  Si allaccia abusivamente al contatore del condominio e fa saltare la corrente a tutti

Giusto per dovere di cronaca, il portafoglio è stato ritrovato dalle figlie all’interno dell’auto.

LEGGI ANCHE: Dimesso dal pronto soccorso muore dopo 48 ore, aveva 31 anni

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE