Drogava una 15enne per poi abusarne sessualmente: arrestato 46enne a Pieve Emanuele.

Drogava una 15enne per poi abusarne sessualmente: arrestato 46enne a Pieve Emanuele

Quattordici anni e nove mesi per violenza sessuale su una ragazzina, minorenne, a cui si aggiungono reati per droga e ricettazione. A scontarla, un meccanico di 46 anni che aveva commesso i reati nell’hinterland di Milano tra il 1993 e 2008.

Le accuse

L’uomo, accusato di spaccio e ricettazione all’interno della sua officina, dove sono stati trovati pezzi di auto rubate, aveva drogato la ragazzina di 15 anni per poi abusarne sessualmente.

La condanna

Per questo reato, il 46enne, Giuseppe Isola, è stato condannato, sul totale della pena, a 8 anni e sei mesi di carcere. L’uomo, dopo la condanna ricevuta a luglio, era fuggito e si era nascosto a casa della compagna, a Pieve Emanuele.

La cattura

I carabinieri della sezione Catturandi del Comando provinciale di Milano hanno svolto approfondite indagini e lo hanno sorpreso mentre stava comprando le sigarette da un tabaccaio della zona. L’uomo aveva iniziato dieci anni fa a molestare la ragazzina, ripetutamente, portandola nella cantina del suo appartamento e facendole sniffare cocaina. Le indagini sono partite appena la 15enne si è sfogata con gli assistenti sociali interpellati dalla scuola.

Leggi anche:  Fuori strada con l'auto, soccorsa una donna SIRENE DI NOTTE

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE