Due minorenni pakistani fuggono da Comunità a Pavia: hanno 15 e 16 anni. Erano stati fermati a Gorizia insieme ad altri venti connazionali e successivamente affidati alla “Casa del Giovane”.

Due minorenni pakistani fuggono da Comunità

Sono arrivati alla “Casa del Giovane”, una decina di giorni fa. Erano in condizioni disperate dopo un viaggio lunghissimo sulla rotta dei Balconi. Li hanno fermati a Gorizia insieme ad altri connazionali (in totale erano circa una ventina di pakistani) e successivamente sei sono stati affidati alla comunità di Pavia. Ma dopo qualche giorno due di loro, due minorenni di 15 e 16 anni, hanno deciso di allontanarsi volontariamente.

Le ipotesi

La loro fuga è stata denunciata ai carabinieri dai responsabili della comunità. Forse i due giovani hanno trovato rifugio da qualche amico o conoscente. Ma potrebbero anche aver preso un treno diretti chissà dove. Magari anche qualche altro paese Europeo. Difficilissimo avanzare ipotesi. In caso di rintraccio, comunque, verranno riportati a Pavia, in quanto si tratta di minori affidati a quella comunità.

Leggi anche:  Ragazzino di 13 anni scomparso da Genova: è stato ritrovato

LEGGI ANCHE>> Si sente male al bar, muore poco dopo: aveva 46 anni

LEGGI ANCHE>> Bus della Stav di Vigevano carico di studenti ribaltato: IL VIDEO

LEGGI ANCHE>> Laboratorio della droga in cascina: sequestrate oltre 660 piante di marijuana VIDEO

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE