Un anno di FlixBus a Pavia: passeggeri più che raddoppiati in soli sei mesi. FlixBus collabora con l’Università degli Studi per facilitare gli spostamenti degli studenti sul territorio nazionale.

FlixBus Pavia: sempre più pavesi si spostano in autobus

FlixBus festeggia un anno a Pavia con un bilancio positivo: in soli sei mesi le prenotazioni da e per la città sono più che raddoppiate, a riprova della crescente popolarità, tra i Pavesi, del bus come soluzione privilegiata per spostarsi in Italia. Un risultato significativo per la società, da sempre impegnata a creare nuove opportunità di mobilità sul territorio nazionale.

Le destinazioni preferite dai Pavesi

Nella classifica pavese vince Torino, direttamente raggiungibile con tempi di percorrenza a partire da un’ora e 50 minuti, seguita al 2° e 3° posto da Bologna e Parma (a un’ora e mezza). La possibilità di arrivare a destinazione senza cambi, in particolare, gioca un ruolo chiave nella scelta dell’autobus come soluzione di mobilità per raggiungere mete a medio raggio altrimenti collegate solo con uno o più cambi.

E per l’estate FlixBus prevede di replicare il successo già riscosso lo scorso anno con i collegamenti diretti per la Riviera Romagnola, che si offrono come una comoda alternativa ai lunghi viaggi in auto: senza cambi, si può infatti arrivare a Rimini direttamente nelle località balneari di Bellariva, Marebello, Rivazzurra e Miramare, Riccione, oltre che in centro, a Riccione e a Cattolica. Tra le altre mete, Ancona e Pescara.

Leggi anche:  Trovato privo di sensi sull'asfalto: ciclista 48enne in codice rosso

I collegamenti, in partenza dal terminal di Viale Trieste (presso la Stazione FS) sono prenotabili online, via app, nelle agenzie viaggi del territorio e nelle edicole convenzionate.

Collaborazione con l’Università di Pavia

Tra i principi fondanti dell’attività di FlixBus vi è, da sempre, l’inserimento a 360° nel territorio in cui opera: un obiettivo che, fra le altre cose, si traduce nella collaborazione con gli enti locali come le università e le associazioni studentesche, anche in linea con una composizione dell’utenza in larga parte formata da studenti, soprattutto (ma non solo) fuorisede. Con l’Università di Pavia è attivo da ottobre un accordo che, per mezzo dell’erogazione di tariffe agevolate, consente ai suoi studenti di spostarsi sull’intera rete FlixBus con maggior facilità, raggiungendo le oltre 2.000 mete collegate dall’operatore in ben 29 Paesi.

LEGGI ANCHE: Donna perde il controllo dell’auto e si ribalta nei campi FOTO

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE